La Clio di Menegol è super al Dolomiti Rally

Nel Gruppo A del 6° Dolomiti Rally Renault Clio Super 1600 ancora protagoniste

Le Clio Super 1600 hanno ribadito anche nel 6° Dolomiti Rally del 2 e 3 ottobre di essere ancora vetture in grado di recitare un ruolo da protagoniste, almeno per quanto riguarda il Gruppo A. La bella corsa di Agordo, ben organizzata da Dolomiti Racing Motorsport Asd, ne annoverava tre, su un parco partenti che, in Gruppo A, ha registrato ventisei iscritti. Alla fine i primi due posti di categoria sono stati appannaggio delle francesine di Menegol e Bearzi, mentre il terzo gradino del podio di Gruppo A è stato occupato da un’altra Renault Clio: quella di Fradelizio, ma in versione Williams della classe A7. A tenere alta la fama delle Clio Super 1600 hanno concorso, alla grande, gli agordini Lino Lena e Nicola Decima, purtroppo costretti al ritiro nel corso della prova speciale conclusiva, ma costantemente fra i migliori dieci equipaggi della generale.

Classe A5: assolo di Denny Sponga, fuori Savaris e Case

La coppia del Rally Team, Sponga-Lodovichi, su Peugeot 106 rallye, si è imposta di prepotenza, vincendo tutte le speciali ed infliggendo distacchi consistenti agli altri due classificati: Cappellati (MG Rover Zr 105) , secondo e Camazzola (Peugeot 106), terzo. Si sono ritirati, invece, i due equipaggi bellunesi di Sport & Comunicazione: Savaris-Cervo e Case-Troian.

De Paoli-Reato brillano in A6, assolo di Curto in K10

Manuel De Paoli e Daniel Reato, su Peugeot 106 S16 di Xmotors Team si sono imposti in classe A6 regolando Corso-Taverna, su vettura gemella dell’Antares Motorsport e Baù-Barison, su Peugeot 106 Gti. In questa classe, dove si sono registrati i ritiri di D’Agostini-Gaida, Moretto-Saccon, Consalter-Cosner e Alessio-Menegon, hanno avuto la soddisfazione di arrivare al traguardo anche Burigo-Da Rold (Vimotorsport) Peugeot 106 rally, quarti; Di Piazza-Crosilla (Carnia Pistons) Peugeot 106 S16; Lain-Barbieri (New Rally Team) Peugeot 106 S16. Ivan Curto e Lorenzo Mattucci, su Citroen Saxo Vti (BL Racing), hanno fatto gara solitaria in K10 cogliendo il trentunesimo posto assoluto.

Secondo di A7 l’equipaggio femminile Doriguzzi Breatta-Sica

Arianna Doriguzzi Breatta e Elena Sica, su Renault Clio Williams, hanno dato peso all’affermazione nella speciale classifica “dame” con un più che positivo secondo posto in classe A7 alle spalle degli irraggiungibili Fradelizio-Daldini. Le due ragazze friulane hanno prevalso per 1 secondo e 4 su Grapputti-Tatullia, che con la loro Clio Williams hanno occupato il terzo gradino del podio di classe. Distacchi maggiori hanno accusato gli altri tre equipaggi classificatisi nell’ordine: Pezzarini-Buttazzoni, Battistini-Colombo e Venturoli-Gilli.

I click di Flavio

Anche i protagonisti del Gruppo A del 6° Dolomiti Rally non sono sfuggiti all’obiettivo del valido fotografo Flavio Casoni. L’immagine di copertina è dedicata a Menegol-Gambasin, vincitori del Gruppo A con la Renault Clio Super 1600 con i colori del Rally Team.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *